Gli occhi sono lo specchio dell’anima, ma non sempre riflettono quello che sentiamo di essere. Tutte le tue emozioni e i tuoi stati d’animo si traducono inevitabilmente in rughe e solchi sul contorno occhi, dovuti alla mimica facciale. Ogni giorno, i tuoi occhi conoscono lo stress della tua vita quotidiana, tutte le
preoccupazioni e le ansie.
Trattamenti Occhi - Dott. Maurizio Cursano

Come se non bastasse, le stagioni che passano con i continui sbalzi termici, anno dopo anno, incidono ulteriormente sul tuo volto, invecchiandolo e nascondendo la sua naturale luminosità.

Correggere le rughe laterali dell’occhio e quelle fastidiosissime occhiaie, oggi è possibile; il mio obiettivo è ridonare luminosità al tuo sguardo e lo farò con un trattamento non invasivo, senza l’utilizzo di bisturi.

Metterò a servizio del ringiovanimento del tuo sguardo:

  • Tossina botulinica
  • Filler Acido Ialuronico
  • Radiofrequenza
  • Hifu
  • Peelings
  • Lifting PDO
  • Blefaroplastica

Tossina botulinica

Con il Lifting alla tossina botulinica, è possibile bloccare quel fastidioso cedimento cutaneo che comporterà, prima o poi, il presentarsi di rughe ai lati dei tuoi occhi. E’ possibile correggere questo inestetismo senza bisogno di bisturi. Con il lifting alla tossina botulinica non lascerò segni, lividi e rossore sul tuo viso.

La tossina botulinica ridonerà lucentezza allo sguardo e cancellerà le increspature degli anni che passano. Così facendo, la pelle sarà più tonica ed elastica e il tuo sguardo più esteso e rilassato.

Filler a base di Acido ialuronico

Con il Filler a base di Acido ialuronico, conto di correggere gli inestetismi del contorno occhi, sempre senza l’utilizzo di bisturi, donando alla tua pelle, tramite apposite siringhe dotate di aghi sottilissimi, acido ialuronico. Compirò questo trattamento non invasivo con l’obiettivo di regalare al tuo sguardo un’espressione ringiovanita, correggendo piccole rughe e depressioni.

Radiofrequenza

Con il sistema innovativo della radiofrequenza, potrò portarti via la stanchezza… almeno quella che si posiziona sotto gli occhi e che va a formare le cosiddette borse oculari.

La tecnica della radiofrequenza permette di trattare, con il calore, la parte interessata, stimolando la produzione di fibroblasti e quindi del collagene, rendendo più tonico il tuo contorno occhi.

HIFU

HIFU, il lifting non chirurgico, per la cura di occhiaie, borse, rughe e palpebre “rilassate”. La tecnologia utilizzata permette di agire in un punto preciso e in profondità per una ridensificazione del derma, ottenendo così aumento del tono dei tessuti e quindi un effetto lifting sull’area trattata senza l’utilizzo del bisturi. Trattando la zona attorno agli occhi si attenuano le occhiaie e le cosiddette zampe di gallina, se invece si fa un passaggio sulla fronte è possibile sollevare leggermente il sopracciglio e restituire uno sguardo più luminoso.

Peelings

I Peelings chimici vengono utilizzati per lo più per rimovuere le sottili rughe intorno agli occhi, ridonando freschezza allo sguardo e ringiovanimento cutaneo. Solitamente sono abbinati con altri trattamenti a tutto il viso per avere un effetto omogeneo e naturale.

La zona da trattare viene ricoperta da una soluzione acida che viene lasciata essiccare, una volta formata e caduta la crosta, la pelle risulta più levigata e progressivamente priva di rughe.

Lifting PDO

Un altro tipo di lifting è quello con fili in PDO (PolyDiOxanone), permettendo quindi un trattamento senza l’utilizzo di bisturi: niente tagli e suture. Attraverso un sottile ago compirò il rilascio del filo (in esso contenuto) nel derma profondo, con successiva estrazione dell’ago, permettendo alla pelle di riacquistare luminosità e compattezza.

Blefaroplastica

Insieme alla radiofrequenza, un’ulteriore modo per ovviare gli inestetismi legati alle palpebre superiori e al loro abbassamento è la blefaroplastica. Non ti sto proponendo la classica blefaroplastica, bensì un trattamento totalmente diverso, che non prevede l’utilizzo di bisturi ma di una tecnologia denominata Plexer che rigenera il plasma sottostante il derma e che, attraverso il principio di ionizzazione dei gas, permette di risollevare le palpebre.

Nonostante la mia filosofia sia incentrata principalmente su trattamenti non invasivi che permettono di operare senza l’utilizzo di bisturi, è evidente che ogni caso deve essere valutato e ogni intervento deve avere come obiettivo il massimo soddisfacimento delle richieste del cliente. Infatti, se necessario, terrò in considerazione la possibilità di intervenire chirurgicamente.

CONDIVIDI SU